Vai al contenuto principale

62 Corsi

Modificato 8 febbraio 2021

Core Competencies
In quest'area risiedono le competenze "core" di CentoCinquanta nelle aree dell'organizzazione, finanza e controllo di gestione.
IL CANALE E-COMMERCE: ASPETTI ORGANIZZATIVI E DI CONTROLLO
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso
CFO per le PMI
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

CFO per le PMI

Progettare e trasformare i modelli di business, assicurare un percorso di crescita  nella gestione integrata della finanza e del capitale di rischio delle imprese.

Analizzare i dati con Excel ed.3
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

Analizzare i dati con Excel ed.3

Gli strumenti informatici supportano le imprese nei processi di misurazione, monitoraggio e analisi delle performance. Per ampliare i propri orizzonti lavorativi è fondamentale imparare Excel. Sviluppato da Microsoft, oltre ad essere utilizzato come un semplice foglio di calcolo, ci sono molte altre cose che Excel può fare.

Con l’utilizzo di Excel il lavoro sarà velocizzato e snellito, risparmiando molte ore lavorative che potranno essere utilizzate ad altri fini lavorativi. Strumenti come Excel permettono di raccogliere ed elaborare i dati supportando in modo concreto l’impresa.

Lo scopo del corso è quello di trasferire ai partecipanti  le competenze necessarie per utilizzare formule matematiche, tabelle Pivot , query in maniera completa ed efficiente.


Catalogo Learning Center

Comunicazione efficace

Organizzazioni Flat e uso di Glassfrog
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Manager: Leonardo Lillo

Organizzazioni Flat e uso di Glassfrog

Questo corso descrive come utilizzare lo strumento Glassfrog, come effettuare Tactical e Governance Meeting. 

MS Project
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

MS Project

Il corso MS Project offre una porta di accesso alla cultura del Project Management. Il punto focale degli insegnamenti è l'attenzione alla fase di pianificazione di un progetto. Si apprende come definire le attività da svolgere e le modalità con le quali svolgerle, l'assegnazione delle attività alle risorse, lo sviluppo temporale ed i costi associati. Come intervenire su tali attività monitorandole nel corso del progetto per evidenziarne i possibili scostamenti e intervenire con eventuali azioni correttive.

Il corso consente di acquisire un metodo che permetta di gestire correttamente i principali vincoli di tempo costi e qualità che caratterizzano il contesto progettuale e offre l'opportunità di valorizzare le proprie competenze.

Il corso prevede anche alcune ore pratiche per consolidare al meglio gli insegnamenti.


Contabilità industriale e analisi dei costi
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Manager: Martina D'Amico

Contabilità industriale e analisi dei costi

Saper monitorare i costi aziendali, capirne le determinanti e riuscire a governarle è diventata una delle condizioni di sopravvivenza in molti ambiti settoriali, ambiti nei quali la relazione prezzo-costo presenta delle difficoltà di comprensione, da un lato, e dei margini di manovra sempre più stretti, dall’altro. E’ in questa prospettiva che emerge il ruolo strategico dei sistemi di contabilità analitica e costing, sistemi che devono essere in grado di supportare l'azienda nell’identificazione dei driver di costo e di valore, di simulare gli impatti che la gestione di detti driver può produrre, di mettere in relazione detti impatti con le logiche di pricing. L’iniziativa si propone di affrontare questi temi in ottica progettuale e di utilizzo. 



Soft Skills per l'innovazione organizzativa ed. 1
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

Soft Skills per l'innovazione organizzativa ed. 1

Il corso è incentrato sull'analisi delle soft skill ovvero competenze non specifiche che riguardano la capacità generale di un individuo di operare con efficacia nel proprio posto di lavoro.


Leadership per team leader ed. 2
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Manager: Martina D'AmicoManager: Anna Ilardo

Leadership per team leader ed. 2

Imprenditorialità è avere a che fare con cambiamento ed incertezza. I due fenomeni, sono oggi una costante del mercato, governarli significa motivare il proprio gruppo di lavoro, abituarlo al cambiamento, abituarlo a gestire una mole di informazioni maggiore rispetto al passato e soprattutto, donare una visione chiara e degli obiettivi raggiungibili. Esercitare, in altri termini, una chiara leadership.

Il corso mira ad apprendere come ricostruire la vision dell’azienda secondo quanto desiderato dall’imprenditore, discutere e costruire gli obiettivi di medio e breve periodo connessi alla visione strategica e le modalità attraverso le quali diffonderli nel gruppo di lavoro.

 

 


Catalogo Learning Center

COME CONTRASTARE LA SCLEROSI AL CAMBIAMENTO

Per promuovere la digitalizzazione in azienda non basta inserire nuovi strumenti e dispositivi ma è necessario intervenire anche sul fattore umano. Al fine di ridurre al minimo la resistenza  alla trasformazione digitale e favorire un atteggiamento positivo, è necessario pianificare un percorso destinato ai dipendenti finalizzato allo smantellamento dei vecchi schemi mentali attuando una vera ristrutturazione cognitiva, all’inserimento dei nuovi comportamenti e al consolidamento degli stessi.


EXCEL AVANZATO A SUPPORTO DELL’ANALISI DATI
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

EXCEL AVANZATO A SUPPORTO DELL’ANALISI DATI

Gli strumenti digitali supportano le imprese sia nei processi di misurazione, monitoraggio e analisi delle performance, sia nei processi decisionali specialmente quando questi sono caratterizzati da un medio-alto livello di incertezza, attraverso la previsione dei possibili scenari.

Strumenti come Excel permettono dunque di raccogliere ed elaborare i dati supportando in modo concreto l’azienda.

Il corso infatti intende fornire le competenze necessarie per utilizzare strumenti avanzati di Excel, utili ad effettuare da un lato un’analisi approfondita dei dati aziendali, e dall’altro effettuare previsioni economico-finanziarie con la creazione di simulazioni e possibili scenari.


ERP SOFTWARE SELECTION
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

ERP SOFTWARE SELECTION

Il processo di digitalizzazione passa inevitabilmente dall’adozione e dunque dall’utilizzo di un ERP aziendale, strumento indispensabile sia per una corretta gestione dei processi interni, quali produzione, logistica, amministrazione, finanza e controllo sia per un’efficace comunicazione con i soggetti esterni quali clienti e fornitori.

Tuttavia non sempre risulta facile individuare lo strumento più adatto alle specifiche aziendali, il corso infatti di prefigge come scopo generale quello di evidenziare le determinanti da considerare per effettuare la scelta migliore.

 


Catalogo Learning Center

Catena del Valore

Saper individuare un processo e capire come digitalizzarlo è il primo passo verso una digitalizzazione ad ampio raggio che coinvolga l’intera sfera aziendale; in tal senso la catena del valore rappresenta un valido strumento a supporto.

Infatti essere in grado di delineare all’interno del contesto aziendale la catena del valore e avere contezza dei costi, consente di restare concentrati sulle attività e sugli elementi aziendali che connotano il valore trasmesso al cliente.

Il corso intende da un lato fornire gli strumenti e le tecniche imprescindibili per esaminare i costi e i risultati relativi ad ogni attività creatrice di valore per valutare costantemente le possibilità di miglioramento, e dall’altro comprendere se l’azienda trasmette davvero il valore ricercato dalla clientela.

 


Catalogo Learning Center

SUPPLY CHAIN E MULTICANALITA’

Con l’avvento del commercio elettronico il canale Business to Customer si è ampliato notevolmente, provocando inevitabili complicazioni nella gestione del processo logistico e nell’ integrazione dei canali tradizionali con quelli più innovativi.

Altra conseguenza che la multicanalità riversa sul processo logistico è legata alla differenza delle tempistiche di allestimento degli ordini tra i vecchi canali e quelli dell’e-commerce, questi ultimi infatti rispetto ai primi vengono allestiti molto più rapidamente.

Poiché il successo dell’attività in e-commerce è strettamente correlato alla logistica, tale corso intende fornire le tecniche e gli strumenti necessari per essere in grado di implementare modelli di supply chain integrata e trasferire le principali metodologie operative che mirano ad ottenere da un lato un abbattimento quanto più elevato possibile degli stock e dei tempi di consegna, e dall’altro ad automatizzare gli approvvigionamenti.


Catalogo Learning Center

E-COMMERCE: COME GESTIRE LA FISCALITA’QUANDO SI VENDE ONLINE

La vendita di beni e servizi online è considerata una vera e propria attività commerciale, soggetta pertanto a precisi adempimenti fiscali e previdenziali.

Il corso intende chiarire quali sono adempimenti obbligatori e come si differenziano tra l’e-commerce diretto e indiretto, chiarire quali sono i metodi di pagamento possibili e l’importanza di prevederli tutti per mantenere alta la competitività e definire quale è la disciplina IVA applicabile alle operazioni intracomunitarie.


MULTICHANNEL STRATEGY
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

MULTICHANNEL STRATEGY

Le aziende oggi sono chiamate a creare valore e qualità nei propri contenuti per attrarre potenziali clienti, cercando di produrre prodotti e servizi assolutamente idonei alle esigenze degli stessi. In questo processo comunicativo la multicanalità è uno strumento indispensabile per interagire nei tempi più brevi con il maggior numero di soggetti. Per attivare la multicanalità bisogna disporre di competenza. Ci sono alcuni aspetti che risultano fondamentali per raggiungere risultati importanti quali la reputazione del brand, il valore prodotto, il contatto facile con il cliente, e l’assistenza fornita.

Il corso intende comunicare come il Marketing multicanale è una strategia vincente se adeguatamente pianificata, che permette all’azienda di intercettare un più ampio numero di clienti, migliorare la percezione che questi ultimi hanno della stessa, consentendo al contempo di raccogliere preziosi dati, utili per ottenere un importante vantaggio competitivo.

 


Social Media Marketing
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Manager: Martina D'AmicoManager: Anna Ilardo

Social Media Marketing

In questo corso cercheremo di capire come le reti digitali e i social media stanno cambiando il marketing e la comunicazione aziendale.

Tecniche di comunicazione per ottimizzare l'interfaccia con l'utenza
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Manager: Martina D'Amico

Tecniche di comunicazione per ottimizzare l'interfaccia con l'utenza

Il corso intende potenziare le competenze trasversali dei lavoratori al fine di dotarli di strumenti e capacità utili a:
- costruire e definire e raggiungere gli obiettivi;
- essere consapevoli delle dinamiche di gruppo e gestirle in modo adeguato;
- gestire i conflitti e risolvere eventuali problematiche;
- costruire un gruppo di lavoro efficace ed operativo;
- motivare il gruppo di lavoro e gestire adeguatamente le comunicazioni tra i membri e nei confronti dell'esterno.

MARKETING & SALES – Pianificazione e controllo delle vendite
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

MARKETING & SALES – Pianificazione e controllo delle vendite

Presentazione
Questo corso è dedicato alla direzione vendita. Quest’ufficio deve gestire una enorme mole di dati, trasformarla in indicatori utili a comprendere l’andamento della rete vendita e trasferire queste informazioni ai capiarea, al direttore della produzione e al direttore finanziario. Ai capiarea dovranno essere date indicazioni sugli agenti da seguire, sulle performance dei singoli venditori, sugli obiettivi e i canvass da assegnare periodicamente; al direttore della produzione dovranno essere inviate informazioni relative a ritardi, malfunzionamenti, critiche che possono portare a revisioni nella produzione e quindi, se poste correttamente, possono far tendere al miglioramento qualitativo del prodotto venduto; inoltre, il lavoro in team con il direttore della produzione permette di eliminare dal catalogo prodotti ormai indesiderati dalla clientela e dare suggerimenti sulle nuove tendenze registrate sul mercato. Il lavoro che accomuna il direttore vendita al direttore finanziario riguarda la programmazione del budget preventivo, le analisi degli scostamenti, e il costante miglioramento dei tempi di incasso. Possedere nozioni su questi campi e gestire correttamente le riunioni è l’obiettivo di questo corso formativo.
 
 Obiettivi
Pianificare e controllare le vendite, affinare il budget di previsione del canale, verificare periodicamente gli scostamenti, porre in essere i correttivi.
 
Target
Direttore marketing, direttore vendita, capo area, direttore di canale.

MARKETING & SALES – Comunicazione efficace e tecniche di vendita
Catalogo Learning Center
Anteprima Corso

Catalogo Learning Center

MARKETING & SALES – Comunicazione efficace e tecniche di vendita

Presentazione
Ogni individuo che si trovi, per ragioni professionali o personali, ad interagire con una o più persone con l’intento  di interessarle o convincerle (una riunione aziendale, incontri con potenziali clienti, una trattativa, gestione delle obiezioni, ecc) si trova inserito, talvolta in modo inconsapevole, all’interno di una vera e propria vendita. Il prodotto non deve essere necessariamente materiale, anzi molto spesso ci troviamo a vendere progetti idee o sogni. L’errore più comune che si può compiere è quello di pensare che sia sufficiente conoscere le caratteristiche del “prodotto” ed avere una buona attitudine personale. Comunicare è molto di più: non è solo trasmettere un’idea, ma anche spingere all’azione chi ci ascolta.

Obiettivi
Il programma di comunicazione efficace si propone di sviluppare con efficacia le caratteristiche della comunicazione persuasiva e della gestione delle obiezioni, accrescendo le capacità personali, le motivazioni e le abilità comunicative e di leadership del comunicatore. Partendo dall’analisi delle credenze potenzianti e depotenzianti dei singoli partecipanti al progetto proseguendo, con un potenziamento di quelle positive e una decostruzione di quelle negative, il tutto supportato dalle più avanzate tecniche di comunicazione persuasiva e di PNL (Programmazione Neuro Linguistica). L’obiettivo ultimo è quello di fare di ogni singolo partecipante un abile venditore e comunicatore efficace.